TORINO. Per un campione che vuole rimanere ce n'è un altro che invece è sul punto di partenza. Mentre Alessandro Del Piero vorrebbe prolungare di un altro anno il suo contratto infatti, Gigi Buffon sembra destinato a partire a giugno. Per quanto riguarda "Pinturicchio" il suo procuratore (il fratello) si dice sicuro che Alex firmerà il rinnovo, anche perchè dal prossimo anno la Juventus giocherà nel nuovo stadio e lui vuole essere l'unico giocatore bianconero ad aver segnato in tutti e tre gli impianti (un bel record, senza dubbio). Il capitano del resto ha definito esaltante la partita vinta domenica scorsa (Juventus-Lazio 2-1) dal suo sito internet quindi i presupposti per restare ci sono tutti.

Su Buffon invece ci sono grosse nubi. La società non sembra disposta a pagare ancora così tanto l'estremo difensore ed il fatto che non ci sia un grande feeling con la nuova dirigenza lo testimonia il fatto che alla cena degli auguri di Natale Buffon è arrivato per ultimo, quasi come a fare una comparsata. L'addio nel mercato estivo sembra pressochè scritto. Del resto per uno come lui le offerte non mancano mai.