Le condizioni di Giorgio Chiellini preoccupano la Juventus: il difensore aveva abbandonato il ritiro della Nazionale per un problema muscolare e resta in forte dubbio per la sfida di Champions League contro il Barcellona. Niente rischi incauti ma si farà il possibile per averlo disponibile in concomitanza di una trasferta così delicata, la prima dopo Cardiff e la sconfitta subita nella finalissima contro il Real Madrid. Le alternative in rosa non mancano, a cominciare dal tedesco Benedikt Höwedes prelevato in questa sessione di calciomercato. Centrale ex Schalke 04, il difensore della Germania è duttile abbastanza da essere impiegato al centro del pacchetto arretrato oppure come terzino, offrendo al tecnico soluzioni tattiche.

Chiellini, le cifre del rinnovo del contratto.

Quanto al futuro del calciatore, la Juventus scioglierà il nodo nelle prossime settimane quando prenderà in esame il rinnovo del contratto in scadenza nel 2018. Non sembra ci siano ostacoli tra le parti che avrebbero trovato già un'intesa di massima: lo stipendio attualmente percepito da Chellini dovrebbe restare invariato (3.5 milioni di euro a stagione) mentre l'intesa dovrebbe portare a un prolungamento di altri due anni (al 2020).

Il Barça perde Arda Turan, niente Juve.

Chi non sarà sicuramente del match, invece, è il turco – ex Atletico Madrid – Arda Turan, messo fuori causa da un'elongazione muscolare al bicipite femorale della gamba sinistra. Il problema muscolare lo costringerà a dare forfait anche in occasione del derby di campionato con l'Espanyol.

Martedì 12 settembre prima di Champions al Nou Camp.

Il debutto ufficiale nella prossima edizione della Coppa è fissato per martedì 12 settembre (ore 20.45) come da calendario: i bianconeri saranno di scena al Nou Camp per la prima sfida del Gruppo D (che si completa con Olympiakos e Sporting Lisbona). Nello stesso giorno scenderà in campo anche la Roma, che all'Olimpico ospita i ‘colchoneros' di Simeone (Gruppo C). Il Napoli sarà di scena in Ucraina, a Donetsk, mercoledì 13 settembre (ore 20.45, prima gara del Gruppo F, completato da Manchester City e Feyenoord).