in foto: La torsione innaturale di ginocchio e caviglia per Weigl finito ko in Augsburg–Borussia Dortmund (foto Twitter)

Giornata da dimenticare per il Borussia Dortmund. La squadra giallonera non è andata oltre l’1-1 sul campo dell’Augsburg con Aubameyang che ha risposto al vantaggio di Finnbogason. Un risultato che ha impedito ai gialloneri di accorciare in classifica dal Lipsia e che invece ha permesso il ritorno dell’Hoffenheim, ora a pari punti con gli uomini di Tuchel al terzo posto. Ma come se non bastasse il Dortmund ha incassato un’altra pessima notizia. La stellina della formazione ospite Julian Weigl ha riportato un gravissimo infortunio che lo terrà lontano dai campi di gioco a lungo.

Il centrocampista classe 1995 nel tentativo di lottare per il pallone con un avversario biancorosso ha messo male il piede sinistro finendo per cadere. Movimento innaturale dell’arto con doppia bruttissima torsione del ginocchio e della caviglia, finita sotto il corpo. Tutti in campo si sono subito accorti della gravità dell’infortunio con i soccorsi che sono immediatamente entrati sul terreno di gioco. Weigl è stato trasportato fuori in lacrime sulla barella.

Il giocatore ha incassato la solidarietà di compagni e avversari, che hanno provato a consolarlo per l’accaduto. A fare chiarezza sulle sue condizioni ci ha pensato dopo il match il Borussia Dortmund con un brevissimo tweet: “Julian Weigl ha riportato purtroppo la rottura della caviglia. 3-4 mesi di stop. Guarisci presto Jule”. Una tegola dunque per la nuova stellina giallonera del panorama calcistico tedesco che già da tempo è finito nel mirino di calciomercato della Juventus.