Prima il Chelsea, poi la Nazionale. E' un momento d'oro per Davide Zappacosta protagonista di una delle operazioni più sorprendenti dell'ultima sessione di calciomercato, con il suo trasferimento alla corte di Conte per 25 milioni di euro. A poche ore di distanza dalla sua presentazione ufficiale in Blues, l'esterno è stato convocato da Giampiero Ventura, in vista della prossima sfida valida per le qualificazioni Mondiali contro Israele.

Ventura convoca Zappacosta per Italia-Israele.

In vista di Italia-Israele in programma martedì sera al Mapei Stadium di Reggio Emilia, match valido per le qualificazioni ai Mondiali 2018, Ventura ha convocato Davide Zappacosta. Il motivo? L'emergenza in difesa per gli azzurri che dopo aver perso Chiellini per infortunio saranno costretti a fare a meno anche di Bonucci, squalificato e Spinazzola uscito malconcio dal match della Nazionale contro la Spagna. Il neoacquisto del Chelsea Zappacosta raggiungerà Coverciano nel pomeriggio di oggi aggregandosi al gruppo che rientrato da Madrid si è già trasferito nel centro tecnico.

Italia in emergenza contro Israele.

E' suonato il campanello d'allarme in casa azzurra dopo Spagna-Italia. Ventura che già in allenamento aveva perso Chiellini, dovrà rinunciare quasi certamente anche all'esterno Spinazzola. Quest'ultimo uscito malconcio dal Bernabeu si sottoporrà oggi a nuovi accertamenti. Senza dimenticare poi l'assenza di Bonucci, che diffidato è stato ammonito in Spagna-Italia, andando così incontro alla squalifica.

Bonucci, dopo la Spagna: "Niente alibi"

Attraverso il suo profilo Instagram, Leo Bonucci è tornato a parlare dopo la disastrosa prestazione del Bernabeu. Il centrale ha spronato i suoi compagni che saranno costretti a fare a meno di lui nella prossima sfida: "Una sconfitta pesante contro un avversario dalle qualità indiscutibili. Zero alibi comunque, per una prestazione che deve insegnarci tanto. Adesso non dobbiamo perdere di vista l'obiettivo Mondiale. Contro Israele non potrò esserci ma sono certo che i miei compagni daranno il massimo"

A post shared by Leonardo Bonucci (@bonuccileo19) on

Le possibili scelte di Ventura in Italia-Israele.

Contro Israele per l'Italia sarà obbligatorio vincere, così come poi con la Macedonia per tenere a distanza la seconda della classe Albania ed evitare brutte sorprese nel confronto diretto di ottobre con la squadra di Panucci distanziata di 4 punti. Senza Bonucci e Chiellini, Ventura potrebbe affidarsi al centro della difesa al tandem Barzagli-Rugani, con Astori seconda scelta