Patrick Schick nelle ultime notizie di calciomercato dell'Inter. Le operazioni del club nerazzurro sono decollate in queste settimane, dopo l'ondata di acquisti del Milan. Emre Mor è a un passo, Dalbert è cosa fatta, Arturo Vidal potrebbe essere il classico botto (da 50 milioni) di fine trattative. E poi c'è il rinnovo del contratto di Perisic che il Manchester United avrebbe voluto a Old Trafford ma le offerte – oltre allo stop imposto da Spalletti – si sono rivelate inferiore rispetto alla richiesta (53 milioni di euro, non un centesimo di meno).

Schick all'Inter come vice Icardi.

Con l'arrivo di Schick l'Inter colma una casella finora rimasta vacante, il ruolo di vice Icardi, lo strappa alla Juventus (che aveva mollato il calciatore dopo i problemi sorti in seguito alle visite mediche) soprattutto si assicura un rinforzo prezioso per il futuro e per quella corsa all'Europa (la qualificazione alla Champions League) e allo scudetto imprescindibili per un grande club.

Si attende l'esito dei test medici dopo i problemi al cuore.

Tutto, però, è subordinato ai controlli di rito. Gli stessi che, a causa di un'infiammazione al cuore dovuta al forte stress, avevano fatto saltare il trasferimento a Torino. Se l'esito degli esami darà responso positivo allora l'attaccante ceco metterà nero su bianco in calce al contratto. La volontà di entrambe le parti c'è con l'obiettivo da parte dell'Inter di chiudere l'affare entro la fine della prossima settimana.

Contratti pronti, le cifre dell'operazione.

Le cifre dell'operazione ricalcano le stesse dell'accordo raggiunto tra la Sampdoria e la Juventus. Schick si trasferirà in nerazzurro per 30.5 milioni di euro (+5.5 rispetto ai 25 della clausola rescissoria ma pagabili in 3 anni) e avrà uno stipendio di 2 milioni di euro a salire per cinque anni (5 volte rispetto a quanto guadagnava a Genova, quasi il doppio in rapporto all'offerta per il rinnovo da 1.2 milioni a stagione fattagli dai liguri). Contratti pronti, si attende solo l'ok dei test medici che verranno svolti tra mercoledì e sabato a Roma, al ‘Policlinico Gemelli'.

La plusvalenza della Sampdoria: + 26.5 milioni.

Il suo valore di mercato è cresciuto in maniera esponenziale nella scorsa stagione. A Genova arrivò per 4 milioni di euro, la cessione all'Inter porterà nelle casse dei blucerchiati una plusvalenza (sia pure spalmata in un triennio) di 26.6 milioni di euro.

Punta centrale, il talento ceco esploso a Genova.

Schick ha 21 anni, è alto 187 cm, calcia di sinistro e per ruolo occupa la posizione di punta centrale ma può essere impiegato anche come seconda punta. Nella squadra di Spalletti andrebbe a costituire una valida alternativa in fase offensiva. Nell'ultimo campionato il talento di Praga ha collezionato ben 13 gol (più 5 assist) in 35 presenze, il primo segnato proprio allo Stadium contro la Juventus, con una media realizzativa di una rete ogni 127 minuti.

La scheda di Schick (Transfermarkt)in foto: La scheda di Schick (Transfermarkt)