Geoffrey Kondogbia ha conquistato la scena nella prestigiosa amichevole vinta dall'Inter sul Chelsea. Non una giocata, non una prestazione di rilievo, ma una rete, purtroppo segnata nella propria porta. Il centrocampista francese con i nerazzurri in vantaggio di 2 gol, ha segnato un incredibile autogol che ha riaperto le danze, restituendo fiducia ai Blues di Conte che fortunatamente per Spalletti non sono riusciti a completare la rimonta permettendo alla squadra milanese di vincere l'International Champions Cup Singapore.

Kondogbia, incredibile autogol in Chelsea-Inter.

Il centrocampista francese accostato a più riprese al calciomercato in uscita dell'Inter è stato gettato nella mischia da Spalletti intorno al 60′. Mentre controllava un pallone nei pressi del centrocampo, il giocatore transalpino è stato pressato dagli avversari e così ha deciso di operare un lunghissimo retropassaggio verso la porta, da ben 40 metri. Il pallone colpito con il piatto, probabilmente a causa di un rimbalzo, ha preso una traiettoria a pallonetto perfetta che si è insaccata alle spalle di Padelli, che si trovava all'altezza del dischetto. Inutile la corsa a ritroso dell'ex Torino che non ha potuto far altro che raccogliere il pallone nel sacco.

Padelli sfotte Kondogbia dopo l'autogol.

E proprio lo stesso portiere, neoacquisto dell'Inter, nel post partita, ha detto la sua sul curioso e sfortunato episodio, scherzandoci su. Questa la battuta di Padelli: "Il gol di Kondogbia? Diciamo che è stato un grande gol. A parte gli scherzi lui non è stato sicuramente aiutato dal campo. Voleva fare un passaggio rasoterra". Decisivo dunque a giudizio del portiere, il rimbalzo sul terreno di gioco tutt'altro che regolare che ha giocato un brutto scherzo al compagno di squadra.

L'autorete di Kondogbia come quella di Materazzi.

E sui social, gli utenti si sono scatenati scherzando sull'episodio che ha richiamato alla memoria un celebre precedente. Nel 2006 infatti in una partita del finale di stagione l'allora centrale nerazzurro Materazzi si rese protagonista di un altrettanto clamoroso autogol, beffando il proprio portiere con un pallonetto da distanza simile a quella del suo futuro erede.

Kondogbia nel calciomercato dell'Inter.

Lo sfortunato autogol in Chelsea-Inter potrebbe incidere sul futuro di Kondogbia. Quest'ultimo già negli ultimi mesi è stato spesso e volentieri accostato al mercato in uscita dei nerazzurri. Al momento la pista più percorribile sembra quella che porta al Valencia. In Spagna davano per fatto l'affare, ma la dirigenza interista ha smentito. Il tecnico degli spagnoli Marcelino continua però a sognare il doppio colpo dall'Inter Murillo-Kondogbia, con i nerazzurri che ci pensano