Tempo di rinnovamenti in casa Inter: dopo la nuova presidenza, la compagine nerazzurra è passata a rinnovare anche il proprio logo. E' stata la stessa società ad annunciare, tramite Twitter prima ed il sito ufficiale dopo. La firma è quella della Leftloft, lo studio di design che già dal 2010 si occupa si "ridisegnare" l'immagine della squadra. La modifica maggiore riguarda la stella d'oro, scomparsa dal logo. Resterà, ovviamente, solo sulle maglie. Le linee del monogramma appaiono più semplificate, mentre diminuiscono i cerchi che lo racchiudono, che variano anche di dimensione. Insomma, un rinnovamento totale, ed allo stesso tempo non rivoluzionario, per il logo dell'unica squadra italiana che ha sempre militato in massima serie. Il nuovo logo apparirà fin da subito sugli oltre mille prodotti a marchio Inter nel mondo.

Il comunicato dell'InterProvate a immaginare. Vostra moglie che vi sorride, vostro marito che vi abbraccia. Un amico con cui confidarsi, una cena in un posto speciale. Immaginate la musica, l'arte. Immaginate il gol più emozionante dell'Inter, la partita che vi ha regalato più sensazioni. Insomma, immaginate il bello. Quello che per voi è assoluto. Ecco, ora che nella vostra mente scorrono quei suoni, quei sapori, quei colori, ora che – dunque – avete tra i vostri pensieri la cosa più bella che ci sia, associatela ai nerazzurri. All'Inter. Alla squadra che vi fa battere il cuore. L'immagine che appare si compone pian piano, vero? Prima delle linee semplici, poi dei cerchi che si uniscono. Il bello, dunque, prende forma. Il bello è il nuovo logo. Che accompagnerà la società a partire da oggi. Un'immagine coordinata, come viene definita con parole tecniche. Un'immagine usata a tutto tondo: nella comunicazione, sui pullman, nel settore giovanile. One voice for a special team. Squadra che sarà milanese e internazionale. Leale e sorprendente. Che sarà leggendaria, come lo è sempre stata. Unica. Immaginate il bello, allora. Poi, guardate il nuovo logo. Vedrete che le due cose, coincidono.