L’affare Berardi-Inter è pronto a decollare. Il futuro dell’attaccante di proprietà del Sassuolo ha iniziato a tingersi di nerazzurro e nella prossima estate tutto lascia presagire un suo approdo alla corte del club milanese. Il tutto con buona pace della Juventus che ha ormai mollato la presa lasciando così cadere nel vuoto anche l’opzione sul riacquisto del giocatore. Quest’ultimo dal canto suo infatti vuole solo l’Inter, squadra di cui è tifoso, e a tal proposito avrebbe raggiungo già un accordo di massima con i dirigenti della Beneamata. E’ quanto riportato dal Corriere dello Sport, che conferma che Domenico Berardi ha detto sì a Piero Ausilio, passando di fatto la palla al Sassuolo.

Nelle prossime settimane dunque la trattativa entrerà nel vivo con l’Inter che dovrà convincere il presidente neroverde Squinzi. Quest’ultimo, non è un mistero, vuole monetizzare il più possibile dalla cessione di quello che è uno dei suoi principali talenti. La valutazione di Berardi al momento si aggira sui 40-50 milioni di euro, una cifra importante che il direttore sportivo Ausilio e i suoi collaboratori vorrebbero ammortizzare, inserendo nell’operazione una contropartita gradita.

Il rendimento stagionale di Berardi (foto Transfertmarkt)in foto: Il rendimento stagionale di Berardi (foto Transfertmarkt)

Il nome più caldo potrebbe essere quello dell’altrettanto talentuoso Caprari che a giugno lascerà Pescara per approdare alla Pinetina. L’attaccante scuola Roma potrebbe essere girato in Emilia con la possibilità per i nerazzurri di conservare un’opzione di riacquisto. Più difficile invece il discorso Ranocchia che in Inghilterra sembra essersi letteralmente rigenerato, motivo per cui potrebbe spingere per una permanenza oltremanica. Nell'operazione inoltre l'Inter a sorpresa potrebbe far rientrare anche un altro giocatore neroverde che sta conquistando le attenzioni dei maggiori club italiani. Si tratta del giovane centrocampista Pellegrini per il quale Ausilio potrebbe fare un ulteriore tentativo. Da qui a giugno dunque saranno giorni di trattative caldissime sull’asse Sassuolo-Inter, con la possibilità per i nerazzurri di piazzare quello che sarebbe un doppio colpo in prospettiva.