Ci sono serate indimenticabili per alcuni tifosi di calcio. Ma anche per gli scommettitori: quella di domenica, ad esempio, resterà sicuramente impressa per molto tempo nella memoria di uno scommettitore di Aversa, nella provincia di Caserta, che è riuscito a vincere quasi 6.500 euro con una singola puntata di 3 euro. Tutto grazie ai tre risultati esatti di Roma-Sassuolo, Paris Saint-Germain-Olympique Lione e Barcellona-Valencia, tutti indovinati.

La differenza sostanziale tra il "vecchio" Totocalcio e le attuali scommesse è che si può puntare non solo sul tradizionale "1, X, 2", ma su ogni singolo evento. Dal primo marcatore alla somma di gol, dal parziale di fine primo tempo al risultato esatto, e così via. Proprio quest'ultimo, il risultato esatto di fine match, attrae in particolar modo gli scommettitori, viste le quote particolarmente alte e che garantiscono dunque vincite quasi sempre consistenti.

Nel caso specifico, il 3-1 della Roma sul Sassuolo era quotato a 9.5, il 2-1 dei parigini sul Lione era dato a 8, mentre il rotondo 4-2 del Barcellona sul Valencia era dato addirittura a 28. Conti alla mano, come riportato da Agipro, una scommessa secca su questi tre risultati aveva un coefficiente di vincita pari a 2128 la posta (oltre ad un bonus di 100 euro), che nel caso dello scommettitore casertano era pari a 3 euro. Centrati tutti e tre i risultati, la vincita è stata pari a 6479 euro.

E dire che inizialmente le gare si erano messe male per tutte e tre le squadre vincitrici: il Paris Saint-Germain era sotto per un gol di Lacazette dopo pochi minuti, ugualmente la Roma aveva subito una rete del neroverde Defrel e perfino il Barcellona era sotto per un colpo di testa di Mangala. Poi la svolta: Rabiot e Draxler prima dell'intervallo siglavano il 2-1 parigino che poi sarà definitivo; la Roma andava a segno con Paredes e Salah nel primo tempo e poi con Dzeko nella ripresa; infine il Barcellona dilagava con Messi e vinceva per 4-2. E a quel punto la gioia dello scommettitore dev'essere arrivata al settimo cielo.