L’urugano Irma ha raggiunto la Florida e dopo aver colpito Key West è arrivato anche a Miami, città dove vive Alessandro Nesta, ex difensore di Lazio e Milan, campione del mondo nel 2006. L’ex calciatore, che ora allena il Miami FC, ha postato un video su Instagram mentre, chiuso in casa, sta aspettando come tantissime persone l’arrivo dell’uragano Irma.

Il video di Nesta sull’uragano Irma.

A corredo del video Nesta ha scritto: “A Miami tutto sotto controllo pioggia e vento ma non corriamo rischi. Iniziato adesso.”. Naturalmente questo video ha avuto numerosissime visualizzazioni. La speranza è che l’uragano Irma non sia così devastante come sembra.

L’uragano Irma fa tremare Miami.

L’uragano dopo aver devastato Cuba è arrivato in Florida e ha colpito Key West con raffiche di vento fino a 215 chilometri orari e si sta dirigendo verso la costa Ovest della Florida, viaggiando velocissimo. Miami è una città fantasma, si temono inondazioni e devastazioni. E purtroppo si segnalano le prime vittime. Un uomo, secondo la Abc, è morto nella contea di Monroe a Key West dopo aver perso il controllo di un camion che trasportava un generatore, a causa del forte vento. Altre due persone sono morte in un incidente stradale nella contea di Hardee, a circa 60 miglia da Sarasota.

La situazione è delicatissima e il centro meteo di Key West ha chiesto a chi non ha ancora evacuato la propria casa di mettersi al riparo perché solo in questo modo si può evitare il peggio. L’account Twitter del centro meteorologico ha anche fornito alcuni consigli pratici ed ha sottolineato che chi possiede un casco deve tenerlo sempre a portata di mano e chiunque deve sempre tenere le scarpe ai piedi. Nei prossimi giorni l’uragano proseguirà sulla costa occidentale e dovrebbe arrivare in Georgia, dove oltre mezzo milione di persone hanno avuto l’ordine di evacuazione.