Pur di vincere si può provare di tutto e di più ma sempre nel segno della sportività, altrimenti si entra in un tunnel dal quale è sempre più difficile uscire con l'integrità intatta. Ma a volte, per spirito pugnandi, per trance agonistica o per semplice furore atletico si superano le asticelle del buon senso e si esagera. Come sembra essere accaduto al capitano del Real Madrid durante il ritorno di semifinale di Champions, Sergio Ramos. Al centro di alcune feroci critiche in Spagna per un video che sembra ritrarlo nel consigliare Cristiano Ronaldo nel colpire con una gomitata il già ammonito Godin o – secondo una tesi ancor più spietata – fingere una simulazione per l'intervento dell'avversario portando l'arbitro all'espulsione.

Al centro delle critiche – Comunque sia il motivo per cui Sergio Ramos dica a Cr7 di compiere o subire una gomitata, poco conta. Ciò che emerge dal video che sta spopolando in Spagna ma che ben presto ha fatto il giro del mondo via web è che il capitano del Real Madrid non ne esce di certo bene. Anzi.

Immagini galeotte –  Il tutto è avvenuto durante il match contro l'Atletico Madrid, dopo che i Blancos stavano perdendo per 2-0 al Vicente Calderon mettendo a serio rischio l'accesso alla finale di Champions League di Cardiff dove si giocheranno la coppa il prossimo 3 giugno contro la Juventus. A svelare il ‘malefatto' di Sergio Ramos,  le immagini trasmesse dal programma tv El Chiringuito.

Le accuse a Ramos – Nel filmato si vede chiaramente il difensore spagnolo mimare una gomitata e una manata sul volto nei confronti del compagno di club, Cristiano Ronaldo. Sembra quasi che Sergio Ramos voglia dare un consiglio al portoghese nel simulare un colpo ricevuto per far prendere a Gabi (appena ammonito) il secondo giallo. Oppure, secondo un'altra tesi ancora più spietata, Ramos avrebbe suggerito a CR7 di provocare Gabi e scatenare una sua reazione.