Dopo la Spal, conquista la promozione in Serie A anche il Verona. La squadra di Fabio Pecchia pareggia 0-0 con il Cesena e dopo un anno di purgatorio ritorna in paradiso. Beffato il Frosinone, a cui non è bastata la vittoria per 2-1 sulla Pro Vercelli. I ciociari hanno chiuso con gli stessi punti del Verona, ma sono stati beffati dagli scontri diretti. Il Frosinone se vuole ritornare in Serie A adesso deve vincere i playoff, a cui parteciperanno anche il Perugia, il Benevento, il Cittadella, il Carpi e lo Spezia.

La Spal con una doppietta di Zigoni batte il Bari chiude il campionato con una vittoria e soprattutto al primo posto. Non poteva raggiungere i playoff l’Entella, che però con il Cittadella si è diverto ed ha vinto per 4-1. Tremolada ha segnato direttamente da calcio d’angolo. I playout non si tengono. Perché Avellino e Ternana vincendo sono salite a quota 49 punti. Le squadre di Novellino e Liverani avendo un vantaggio di cinque sulla quartultima si salvano in modo diretto e mandano in Lega Pro il Trapani battuto dal Brescia.

Si terranno invece i playoff. Frosinone e Perugia partiranno direttamente dalle semifinali, che si terranno tra il 26 e il 30 maggio. I quarti di finale in gara unica, Benevento-Spezia e Cittadella-Carpi, si disputeranno invece già all’inizio della prossima settimana.

I risultati della 42a giornata

Ascoli-Ternana 1-2; Avellino-Latina 2-1; Brescia-Trapani 2-1; Carpi-Novara 2-0; Cesena-Verona 0-0; Entella-Cittadella 4-1; Frosinone-Pro Vercelli 2-1; Perugia-Salernitana 0-0; Pisa-Benevento 0-2; Spal-Bari 2-1; Vicenza-Spezia 0-1.

Classifica

Spal (in A) 78, Verona (in A) 74; Frosinone 74; Perugia, Benevento 65; Cittadella 63; Carpi 62; Spezia 60; Novara 56; Salernitana, Entella 54; Bari, Cesena 53; Brescia 50; Ascoli, Pro Vercelli, Avellino, Ternana 49; Trapani (in Lega Pro) 44; Vicenza (in Lega Pro) 41; Pisa (in Lega Pro) 35; Latina (in Lega Pro) 32.

I verdetti

Spal e Verona promosse in Serie A

Trapani, Vicenza, Pisa e Latina retrocesse in Lega Pro

Ai Playoff: Frosinone, Perugia, Benevento, Carpi, Cittadella e Spezia.

Tabellone playoff: Benevento-Spezia (vinc. vs Perugia) Cittadella-Carpi (vincente vs. Frosinone).