17:40

I risultati della 13a giornata di Serie A 2012/2013

Successi importanti per Bologna, Catania e Siena rispettivamente su Palermo, Chievo e Pescara. Pareggio ricco di gol tra Udinese e Parma.

I risultati della 13a giornata di Serie A 2012/2013.

Dopo i pareggi del sabato tra Juve e Lazio e Napoli e Milan, non sono mancati i gol e le emozioni nel pomeriggio domenicale del 13° turno di Serie A. A San Siro l’Inter è stata bloccata sul 2 a 2 da un coriaceo Cagliari. Bella vittoria della Fiorentina di Montella sull’Atalanta, con i viola che continuano la loro cavalcata in classifica. Successi importanti anche per Bologna, Catania e Siena rispettivamente su Palermo, Chievo e Pescara. Pareggio ricco di gol tra Udinese e Parma.

Bologna-Palermo 3-0 – I rossoblu di Pioli tornano al successo e lo fanno in maniera perentoria con il 3 a 0 rifilato al Palermo. Giornata da dimenticare per i siciliani che hanno terminato il match addirittura in 8 per le espulsioni di Ujkani, Barreto e Labrin. Vantaggio dei padroni di casa firmato da Gilardino che con un gran tiro dal limite ha beffato Brkic al 22°. Al 43° ci ha pensato Gabbiadini a raddoppiare su rigore,  dopo un fallo di mano di Donati costatogli il giallo. Al 46° ci ha pensato Diamanti a chiudere i conti, realizzando un altro gol dal dischetto concesso per un fallo costato il rosso a Brkic. Anche il Bologna ha dovuto fare i conti con un’espulsione per un proprio giocatore: Taider è stato costretto all’uscita anticipata per una brutta entrata ai danni di un avversario.

Siena-Pescara 1-0 – Delicatissimi punti salvezza portati a casa dal Siena al cospetto di un Pescara battagliero. Ai bianconeri nonostante una gara dominata è bastato un bel diagonale di Valiani che ha portato i suoi al 30° battendo Perin. Il giovane portiere degli abruzzesi ha salvato il risultato più volte, così come Pegolo. Quest’ultimo può vantare al suo attivo anche il rigore parato a Vukusic al 43°. Partita molto intensa al Franchi con Cosmi espulso per proteste e Stroppa che al termine del match ha deciso di rassegnare le dimissioni.

Catania-Chievo 2-1 – Prezioso successo degli uomini di Maran al cospetto del solito Chievo ben messo in campo. Protagonista assoluto del match l’argentino Almiron che con una doppietta ha deciso il match. L’ex Bari nella ripresa, prima con un colpo di testa al 51° e poi con un bel tiro a giro all’85°, ha messo ko gli avversari. Nel finale il gol di Andreolli non è riuscito a riaprire la partita regalando alla squadra etnea altri 3 punti preziosissimi.

Udinese-Parma 2-2 – Gol e spettacolo allo stadio Friuli tra i bianconeri di Guidolin e gli uomini di Donadoni. Padroni di casa in vantaggio già al 9° con un bel pallonetto di Di Natale. Una rete che non ha demoralizzato gli ospiti che in avvio di ripresa hanno trovato il pari grazie al sempreverde Marchionni. Il botta è risposta non si è fermato e al 50° Pereyra ha segnato il 2 a 1. Una rete che non è bastata all’Udinese per conquistare i 3 punti visto che Palladino, scattando sul filo dell’offside, ha segnato il definitivo 2-2.

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE