in foto: Nuove carte speciali su FIFA 17 Ultimate Team per Cavani e Mbappé (foto www.ultimateteam.co.uk)

Hanno conquistato entrambi la copertina della stagione della Ligue 1 ormai prossima alla conclusione. Edinson Cavani e Kylian Mbappé hanno ricevuto due prestigiosi riconoscimenti per il rendimento sfoderato rispettivamente con le maglie di Paris Saint Germain e Monaco. Il Matador è stato premiato come “Miglior giocatore dell’anno”, alla luce dei 35 gol segnati in altrettante partite in campionato (49 quelli complessivi). L’enfant prodige del Monaco invece ha messo a referto 14 reti e 8 assist che gli hanno permesso di essere eletto come “Miglior giovane della Ligue 1”. Se il primo dunque si è rivelato una validissima alternativa a Zlatan Ibrahimovic, anche se i suoi gol non hanno permesso al Psg di confermarsi (a meno di colpi di scena) campione di Francia, il secondo ha catalizzato l'attenzione dei top club del palcoscenico calcistico internazionale.

A livello individuale dunque entrambi entrano di diritto nella categoria dei migliori protagonisti della stagione. Lo sanno bene anche i programmatori di FIFA 17, ovvero il celebre videogioco di calcio. La EA Sport, azienda produttrice, ha infatti annunciato subito dopo la consegna dei premi a Cavani e Mbappé, la pubblicazione di due nuove ‘Squad Building Challenge', ovvero delle sfide di FIFA Ultimate Team che consentono agli appassionati di ottenere carte speciali nel videogame. I players infatti completando le sfide stesse potranno incassare due versioni potenziate dei giocatori di Paris Saint Germain e Monaco che potrebbero far fare loro un'ulteriore salto di qualità nella competizione virtuale.