Mandata in archivio la settimana in cui, chiuso il calciomercato, si sono concentrate il maggior numero di aste del fantacalcio, è il momento di tirare le fila sui giocatori più quotati di questa nuova stagione. A fornire un buon riferimento, in tal senso, è il torneo pubblico della Gazzetta dello Sport a cui partecipano ogni anno svariate decine di migliaia di squadre. Un bilancio che ha riservato parecchie sorprese.

La più succulenta riguarda il giocatore più volte selezionato: Higuain? Dybala? Mertens? Macché, Cutrone. Quando le ragioni del budget (la sua quotazione è tra le più basse del reparto) si sposano con un avvio di campionato a giri altissimi, succede che 40mila fantallenatori decidano di puntare su un 19enne alla prima esperienza in A, ma già a quota due gol e un assist e probabilmente titolare anche oggi con la Lazio.

Prima di procedere con l'analisi, vi segnaliamo la formazione ideale della 3a giornata e per chi dovesse comporre ancora la propria squadra ecco la guida finale all'asta con consigli, analisi e il resoconto di tutti gli approfondimenti di questa lunga estate di preparazione.

Portieri: vince Donnarumma.

Se Buffon – scelto comunque da 8mila fantallenatori – solleva qualche perplessità di titolarità continua nella sua ultima stagione da professionista, è il suo erede designato in Nazionale Donnarumma a mettere tutti d'accordo. È il milanista il più scelto, con 15mila formazioni, seguito da Szcesny, altro erede di Gigi ma in bianconero, agevolato peraltro da una quotazione di un solo fantamilione. Seguono Handanovic con 10mila e Reina con 4mila.

Difensori: a sorpresa Skriniar.

Sono Skriniar (16mila), Kolarov (15mila) e Rodriguez (11mila) i giocatori più selezionati tra i difensori: un mix di qualità, convenienza in termini di prezzo (soprattutto il nerazzurro) e attesa di gol. Il romanista Kolarov ha già timbrato il cartellino alla prima giornata, fa ben sperare Rodriguez in virtù di ottime qualità balistiche. Fuori dalla top-10 Conti, penalizzato da una quotazione molto alta (27) e probabilmente anche dalla separazione dal suo mentore Gasperini. 8mila preferenze scarse per Bonucci.

Centrocampisti: Milinkovic il nuovo Nainggolan?

Risultato a sorpresa a centrocampo. Non sono i gol di Hamsik o Nainggolan ad attirare maggiormente i fantallenatori, bensì l'ottimo feeling che sembra essersi instaurato tra il tecnico della Lazio Inzaghi e Milinkovic-Savic. Un tandem che ha già prodotto frutti in quest'avvio di stagione. Sul serbo hanno puntato 15mila fantallenatori, 14mila su Kessie e 13mila sul bolognese Poli, agevolato da una valutazione molto bassa. Subito sotto il podio i già citati Hamsik e Radja.

Trequartisti: Mertens meglio di Dybala.

20mila Mertens contro 18mila fantallenatori che hanno puntato su Dybala: è un testa a testa Napoli-Juventus per definire il trequartista più quotato. Completa il podio Perisic, ormai del tutto ritrovato alla causa nerazzurra. Novità Borini, che ha ottenuto più consensi di Felipe Anderson, Candreva, Bonaventura o Cerci.

Attaccanti: Icardi dietro i colpi low cost.

Detto di Cutrone, c'è un altro elemento low cost che ha attirato le attenzioni dei fantallenatori: il genoano Caceido con 27mila. Sul terzo gradino del podio l'interista Icardi, prima scelta "vera". Fuori dalla Top 10: Dzeko, Quagliarella, Borriello e Kalinic.