L'analisi del nuovo listone del fantacalcio prosegue con i centrocampisti goleador (scoprite anche la lista dei rigoristi). Un reparto ampio e ricco di possibilità nel quale abbiamo individuato quattro categorie di acquisti possibili. Per ogni fascia, naturalmente, va calibrata la quota di budget da spendere.

La vecchia guardia.

I big del reparto: assicurarsi uno di loro corrisponde a portarsi molto avanti nella composizione del reparto. Stiamo parlando del napoletano Hamsik, che lo scorso anno con 12 gol ha eguagliato il primato di marcature in carriera, del romanista Nainggolan, per la prima volta in doppia cifra (11), dello juventino Pjanic (5), maestro delle punizioni e re della manovra bianconera.

Gli emergenti.

Il profilo più interessante in questo caso è quello del fiorentino Chiesa, nuovo alfiere del nuovo corso viola e pronto ad assumersi maggiori responsabilità anche in termini realizzativi. Da non perdere di vista anche il turco Calhanoglu, specialista dei calci piazzati ed elemento di spessore tecnico e qualitativo. Completiamo il quadro con un suggerimento low cost (qui tutti gli altri colpi a prezzi ridotti): il clivense Garritano, under21 ed elemento versatile dalla metà campo in su.

Gli esterni d'attacco.

Gli esterni d'attacco sono sempre una garanzia, soprattutto per la possibilità di giocare in posizione più avanzata. Il Torino ne dispone di due, spesso contemporaneamente in campo: Iago e Ljajic, entrambi potenzialmente da doppia cifra. Con loro il top è l'interista Perisic, sul quale però pesa ancora il rischio partenza all'estero.

In cerca di rilancio.

In rampa di…rilancio il neo-atalantino Ilicic che, dopo una stagione negativa a Firenze, sembra essersi integrato già alla perfezione alla corte di Gasperini. Aspetta di tornare al gol su azione anche il romanista Perotti, lo scorso anno a quota 7 ma solo dal dischetto. Completa il quadro Candreva che, con Spalletti, potrebbe ritrovare quella continuità che negli anni interisti gli è sempre mancata.