Esaurita la sosta del campionato, torna la serie A e il primo weekend di fantacalcio a calciomercato chiuso. Terzo turno che sarà inaugurato oggi, alle 18, da Juventus-Chievo, niente Sampdoria-Roma alle 20.45, invece, rinviata per maltempo (e nel frattempo anche Schick out per infortunio). Domenica quindi sarà la volta di Inter-Spal alle 12.30 e dalle 15: Atalanta-Sassuolo, Cagliari-Crotone, Lazio-Milan (tra i rossoneri attenzione al rinnovo contrattuale di Suso), Udinese-Genoa, Verona-Fiorentina. Completano il quadro Benevento-Torino alle 18 e Bologna-Napoli alle 20.45.

Prima di procedere oltre, nel caso non aveste ancora fatto l'asta, vi segnaliamo la nostra guida definitiva per il vostro fantacalcio. Di seguito, dunque, le probabili formazioni, i giocatori consigliati e sconsigliati per ogni match e la formazione ideale di questo weekend. Se doveste aver bisogno di consigli specifici lasciate pure un messaggio nello spazio commenti, vi risponderemo a stretto giro.

Juventus-Chievo.

Juventus (4-3-3): Szczesny, Lichtsteiner, Benatia, Rugani, Alex Sandro, Pjanic, Matuidi, Sturaro, Costa, Higuain, Mandzukic. Chievo (4-3-1-2): Sorrentino, Cacciatore, Dainelli, Gamberini, Gobbi, Castro, Radovanovic, Hetamaj, Birsa, Pucciarelli, Inglese.

Consigliati e sconsigliati.

Sì Matuidi e Higuain, Birsa e Radovanovic. No Benatia e Gobbi.

Inter-Spal.

Inter (4-2-3-1): Handanovic, D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Dalbert, Borja Valero, Vecino, Candreva, Joao Mario, Perisic, Icardi. Spal (3-5-2): Gomis, Salamon, Vicari, Vaisanen, Lazzari, Schiattarella, Viviani, Mora, Costa, Antenucci, Borriello.

Consigliati e sconsigliati.

Sì Dalbert e Borja Valero, Lazzari e Borriello. No D'Ambrosio e Costa.

Atalanta-Sassuolo.

Atalanta (3-4-1-2): Berisha, Toloi, Caldara, Masiello, Hateboer, Cristante, Freuler, Gosens, Ilicic, Gomez, Petagna. Sassuolo (4-3-3): Consigli, Lirola, Acerbi, Cannavaro, Peluso, Missiroli, Magnanelli, Duncan, Berardi, Falcinelli, Politano.

Consigliati e sconsigliati.

Sì Cristante e Ilicic, Acerbi e Politano. No Hateboer e Lirola.

Cagliari-Crotone.

Cagliari (4-3-2-1): Cragno, Padoin, Andreolli, Pisacane, Capuano, Ionita, Cigarini, Barella, Joao Pedro, Farias, Sau. Crotone (4-4-2): Cordaz, Sampirisi, Ceccherini, Cabrera, Pavlovic, Faraoni, Barberis, Mandragora, Stoian, Tumminello, Budimir.

Consigliati e sconsigliati.

Sì Barella e Ionita, Barberis e Budimir. No Padoin e Sampirisi

Lazio-Milan.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha, Wallace, De Vrij, Radu, Basta, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic, Luis Alberto, Immobile. Milan (4-3-3): Donnarumma, Abate, Bonucci, Musacchio, Rodriguez, Kessie, Biglia, Montolivo, Suso, Cutrone, Calhanoglu.

Consigliati e sconsigliati.

Sì Milinkovic e Immobile, Bonucci e Suso. No Wallace e Biglia.

Udinese-Genoa.

Udinese (4-4-2): Scuffet, Larsen, Danilo, Nuytinck, Samir, De Paul, Balic, Hallfredsson, Jankto, Maxi Lopez, Lasagna. Genoa (3-4-3): Perin, Izzo, Rossettini, Gentiletti, Lazovic, Bertolacci, Veloso, Laxalt, Ricci, Lapadula, Taarabt.

Consigliati e sconsigliati.

Sì Jankto e Lasagna, Veloso e Laxalt. No De Paul e Taarabt

Verona-Fiorentina.

Verona (4-3-3): Nicolas, Caceres, Ferrari, Heurtaux, Souprayen, Buchel, B.Zuculini, Bessa, Romulo, Pazzini, Verde. Fiorentina (4-2-3-1): Sportiello, Gaspar, Pezzella, Astori, Biraghi, Veretout, Badelj, Chiesa, Benassi, Thereau, Simeone.

Consigliati e sconsigliati.

Sì Bessa e Pazzini, Veretout e Thereau. No Buchel e Biraghi.

Benevento-Torino.

Benevento (4-4-2): Belec, Letizia, Lucioni, Antei, Di Chiara, Ciciretti, Cataldi, Chibsah, D'Alessandro, Iemmello, Coda. Torino (4-2-3-1): Sirigu, De Silvestri, N'Koulou, Moretti, Molinaro, Rincon, Obi, Iago Falque, Ljajic, Niang, Belotti.

Consigliati e sconsigliati.

Sì Di Chiara e Iemmello, N'Koulou e Belotti. No D'Alessandro e Molinaro

Bologna-Napoli.

Bologna (4-3-3): Mirante, Mbaye, De Maio, Maietta, Masina, Taider, Pulgar, Poli, Verdi, Destro, Di Francesco. Napoli (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Diawara, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne.

Consigliati e sconsigliati.

Sì Verdi e Taider, Diawara e Mertens. No Poli e Hysaj.

Squadra ideale della terza giornata.

Per questo weekend optiamo per un versatile 4-3-3 con Szczesny tra i pali, alla probabile prima da titolare in maglia bianconera contro il Chievo; in difesa invece spazio a Toloi dell'Atalanta, contro un Sassuolo apparso spuntato nelle prime due giornate di campionato, l'interessante Dalbert dell'Inter, con gli affidabili Koulibaly e Bonucci a completare il reparto. A centrocampo fiducia per le prime da titolare di Joao Mario, promosso da Spalletti al ruolo che aveva Nainggolan nella Roma, e Douglas Costa e attenzione anche alla posizione di Calhanoglu nel tridente d'attacco del Milan. In attacco fiducia a Belotti e Icardi, contro Benevento e Spal, oltre all'exploit atteso di Mertens a Bologna.