Nuovo weekend di serie A e fantacalcio al via, in occasione della 29esima giornata. Si comincia oggi, alle 18, con Torino-Inter, quindi Milan-Genoa a seguire alle 20.45. Empoli-Napoli è l'anticipo delle 12.30 di domenica, dalle 15 poi Atalanta-Pescara, Bologna-Chievo, Cagliari-Lazio, Crotone-Fiorentina, Sampdoria-Juventus; alle 18 Udinese-Palermo, completa il quadro alle 20.45 Roma-Sassuolo. Di seguito, come di consueto, le probabili formazioni e i nostri consigli gara per gara. In caso di dubbi, necessità, ballottaggi da risolvere non esitate a lasciare la vostra domanda nello spazio commenti, vi risponderemo a stretto giro.

Cinque giocatori da tenere d'occhio.

  1. Gomez (Atalanta): contro il Pescara, peggior difesa del campionato, può raggiungere la doppia cifra e tornare a sbloccarsi.
  2. Banega (Inter): si è preso le chiavi della squadra di Pioli. Dopo tre gol e due assist contro  l'Atalanta, il Torino è avvertito.
  3. Zapata (Udinese): ha trovato il gol contro Juventus e Pescara e se vale il detto "non c'è due senza tre", può prolungare il buon momento contro il Palermo.
  4. Felipe Anderson (Lazio): il nuovo Felipe non è solo qualità, ma anche quantità. Inzaghi lo ha trasformato in un giocatore anche tatticamente imprescindibile.
  5. Donnarumma (Milan): il Genoa non sta vivendo una stagione particolarmente fortunata in attacco e Gigio è in versione super, come si fa a rinunciare a lui?

TORINO-INTERTorino (4-3-3): Hart, Molinaro, Moretti, Rossettini, Zappacosta, Baselli, Lukic, Benassi, Ljajic, Belotti, Iago. Inter (4-2-3-1): Handanovic, D'Ambrosio, Medel, Miranda, Ansaldi, Gagliardini, Kondogbia, Candreva, Banega, Perisic, Icardi. Il nostro consiglio: Lukic e Belotti per il Torino, Miranda, Gagliardini e Banega per l'Inter. Meglio evitare Baselli e Ansaldi.

MILAN-GENOAMilan (4-3-3): Donnarumma, De Sciglio, Zapata, Paletta, Vangioni, Kucka, Bertolacci, Pasalic, Deulofeu, Lapadula, Ocampos. Genoa (4-3-3): Lamanna, Izzo, Munoz, Gentiletti, Laxalt, L.Rigoni, Cofie, Hiljemark, Lazovic, Simeone, Taarabt. Il nostro consiglio: Deulofeu e Kucka per il Milan; Laxalt e Hiljemark per il Genoa. Meglio evitare Vangioni e Simeone.

EMPOLI-NAPOLIEmpoli (4-3-1-2): Skorupski, Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual, Krunic, Diousse, Croce, El Kaddouri, Pucciarelli, Marilungo. Napoli (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Zielinski, Jorginho, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne. Il nostro consiglio: Skorupski per l'Empoli è l'unico veramente costante; tra i partenopei spazio a Zielinski, Jorginho e Insigne.

ATALANTA-PESCARAAtalanta (3-4-3): Berisha, Toloi, Caldara, Masiello, Conti, Kessié, Freuler, Spinazzola, Mounier, Petagna, Gomez. Pescara (4-3-3): Bizzarri, Zampano, Coda, Bovo, Biraghi, Verre, Muntari, Memushaj, Benali, Cerri, Mitrita. Il nostro consiglio: Gomez, Freuler e Masiello per l'Atalanta, Verre e Cerri per il Pescara. Meglio evitare Mounier e Mitrita.

BOLOGNA-CHIEVOBologna (4-3-3): Mirante, Krafth, Maietta, Gastaldello, Mbaye, Taider, Pulgar, Dzemaili, Verdi, Destro, Di Francesco. Chievo (4-3-1-2): Sorrentino, Frey, Dainelli, Cesar, Cacciatore, Castro, Radovanovic, Hetemaj, Birsa, Meggiorini, Inglese. Il nostro consiglio: Dzemaili e Verdi per il Bologna; Birsa e Castro per il Chievo. Meglio evitare Mbaye e Meggiorini.

CAGLIARI-LAZIOCagliari (4-3-2-1): Rafael, Isla, Pisacane, B.Alves, Murru, Dessena, Tachtsidis, Barella, Ionita, Joao Pedro, Borriello. Lazio (4-3-3): Strakosha, Basta, Wallace, Hoedt, Radu, Parolo, Murgia, Lulic, Felipe Anderson, Immobile, Keita. Il nostro consiglio: Barella e Borriello per il Cagliari, Parolo e Keita per la Lazio. Meglio evitare Pisacane e Wallace.

CROTONE-FIORENTINACrotone (4-4-2): Cordaz, Rosi, Ceccherini, Ferrari, Mesbah, Rohden, Barberis, Crisetig, Acosty, Trotta, Falcinelli. Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu, Sanchez, Rodriguez, Astori, Chiesa, Vecino, Borja Valero, Maxi Olivera, Bernardeschi, Saponara, Kalinic. Il nostro consiglio: Rosi e Acosty per il Crotone, Kalinic e Borja Valero per la Fiorentina.

SAMPDORIA-JUVENTUSSampdoria (4-3-1-2): Puggioni, Sala, Silvestre, Skriniar, Regini, Barreto, Torreira, Praet, Fernandes, Quagliarella, Muriel. Juventus (4-2-3-1): Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro, Khedira, Pjanic, Cuadrado, Dybala, Mandzukic, Higuain. Il nostro consiglio: Muriel e Praet per la Sampdoria, Khedira e Dybala per la Juventus. Meglio evitare Skriniar e Chiellini.

UDINESE-PALERMOUdinese (4-3-3). Scuffet, Widmer, Danilo, Angella, Samir, Badu, Hallfredsson, Jankto, De Paul, Zapata, Thereau. Palermo (4-2-3-1): Posavec, Morganella, Cionek, Gonzalez, Aleesami, Gazzi, Chochev, Balogh, Diamanti, Sallai, Nestorovski. Il nostro consiglio: Zapata, Samir e Jankto per l'Udinese, Nestorovski e Gazzi per il Palermo.

ROMA-SASSUOLORoma (3-4-2-1): Szczesny, Manolas, Fazio, Juan Jesus, El Shaarawy, Paredes, Strootman, Emerson, Nainggolan, Perotti, Dzeko. Sassuolo (4-3-3): Consigli, Gazzola, Acerbi, Cannavaro, Dell'Orco, Pellegrini, Missiroli, Duncan, Berardi, Defrel, Politano. Il nostro consiglio: Strootman e Perotti per la Roma; Pellegrini e Defrel per il Sassuolo. Meglio evitare Dzeko e Politano.