Si festeggia in casa Milan. Per il calciomercato, per la vittoria nel preliminare di Europa League, per la campagna abbonamenti, per l'incasso di San Siro. Sì, perchè anche al botteghino i rossoneri stanno facendo numeri da primato: contro il Craiova, per il ritorno del preliminare, sono stati già venduti 56 mila tagliandi con uno stadio oramai quasi esaurito. L'obiettivo è arrivare a 60 mila presenze, un numero altissimo per il ritorno in Europa del Diavolo che ritorna a San Siro per giocarsi l'accesso ad una coppa.

Terzo anello rosso aperto per Milan-Craiova.

Incredibile ma vero. Siamo solo ad inizio di agosto ma in casa Milan sembra essere nei match a scontro diretto delle Coppe. Numeri da capogiro sono stati fatti registrare per il preliminare contro il piccolo Craiova. Il tutto grazie ad una campagna acquisti mastodontica e al successo all'andata grazie alla rete decisiva di Rodriguez. Per far fronte alle numerose richieste il club di via Aldo Rossi ha deciso addirittura di aprire la vendita dei tagliandi anche per il terzo anello rosso.

Febbre d'Europa, San Siro tutto esaurito.

Si tratta di cifre importanti tenuto conto della data in cui si gioca il ritorno, sarà il 3 agosto ma la ‘febbre' d'Europa ha già contattato migliaia di tifosi entusiasti di questo nuovo corso segnato da Fassone e Mirabelli. Che hanno seguito ed esultato anche online via social per la vittoria sul Craiova e che si stanno dando appuntamento a San Siro. Tanto da far brindare la società rossonera ad un risultato importantissimo.

La carica dei 60 mila.

La vendita dei tagliandi è oramai stata confermata anche per vie ufficiali. Milan Tv, il canale societario, ha infatti fatto sapere che sono stati venduti oltre 56.000 biglietti per la gara in programma giovedì sera alle 20:45 al Meazza. Il dato è destinato a crescere ulteriormente perchè mancano ancora tre giorni alla partita e si punta ai 60 mila. Il Milan ha ottime possibilità di passare il turno e sarebbe l'occasione giusta per festeggiare insieme ai nuovi giocatori e a Montella ad un traguardo essenziale per poter risalire la china sia in campionato che in Europa.