Non c'è solo il supercalciomercato, e gli affari Bonucci e Biglia a catalizzare l'attenzione in casa Milan. Alle ore 13 in quel di Nyon andrà in scena il sorteggio del 3° turno di Europa League, dove entrerà ufficialmente in gioco la formazione rossonera. Nel frattempo sono andate in scena le sfide valide per l'andata del secondo turno preliminare (con gare di ritorno previste per il 20 luglio).

Galatasaray sconfitto in Svezia.

Il risultato più eclatante è quello relativo al Galatasaray che è caduto malamente sul campo degli svedesi dell'Östersund. Un risultato che rischia di compromettere già l'avventura dei turchi inseriti tra le teste di serie. Sorprendere anche lo 0-0 degli olandesi dell'Utrecht sul campo del Malta, e anche il ko del Lech Poznan contro i norvegesi dell'Haugesund che si sono imposti per 32.

Le possibili avversarie del Milan.

Nelle 32 partite disputate c'era curiosità per le formazioni non teste di serie che dunque rischieranno di incrociare il cammino con il Milan. La Stella Rossa ha pareggiato sul campo dell'Irtysh Pavlodar, mentre tutto da copione per il Broendby che ha superato 2-0 il Vps e il Panionios (2-0 al Gorica). Bene anche l'Aik Solna che ha espugnato il campo del Cork City.

Europa League, i risultati delle sfide d'andata del secondo turno preliminare.

Aberdeen 1-1 Široki Brijeg, Altach 1-1 Dinamo Brest, Apollon Limassol 3-0 Zaria Balti, Astra Giurgiu 3-1 Zirä, Beitar Jerusalem 1-1 Botev Plovdiv, Brøndby 2-0 VPS Vaasa, Cork City 0-1 AEK Larnaca, Ferencváros 2-4 Midtjylland, Gabala 1-1 Jagiellonia Białystok, Hajduk Split 1-0 Levski Sofia, Haugesund 3-2 Lech Poznań, İnter Bakı 1-0 Fola Esch*, Irtysh Pavlodar 1-1 Crvena zvezda, Kairat Almaty 1-1 Skënderbeu, Kalju 0-3 Videoton, Liepāja 0-2 Sūduva, Maccabi Tel-Aviv 3-1 KR Reykjavík, Norrköping 2-1 Trakai, Osijek 2-0 Luzern, Östersund 2-0 Galatasaray, Panionios 2-0 Gorica, Progrès Niederkorn 0-1 AEL Limassol, Slovan Bratislava 0-1 Lyngby, Rabotnicki 1-1 Dinamo Minsk, Ružomberok 0-1 Brann, Shamrock Rovers 1-3 Mladá Boleslav, Shkëndija 3-1 HJK Helsinki, Sturm Graz 0-1 Mladost Podgorica, Trenčín 1-1 Bnei Yehuda Tel-Aviv, Vaduz 0-1 Odd, Valletta 0-0 Utrecht, Valur Reykjavík 1-2 Domžale, Željezničar 0-0 AIK