Cristiano Ronaldo, l'uomo del momento per il calcio mondiale: campione di Spagna, campione d'Europa per club, Campione d'Europa con il Portogallo, campione del Mondo, Pallone d'Oro in carica. Insomma, un anno da incorniciare per il portoghese che con la maglia del Real Madrid ha vinto ancora una volta di tutto e di più. Aumentando la sua fama, la sua gloria, la sua fortuna. Perché Cr7 oltre ad essere un simbolo del calciatore perfetto è anche un marchio che in giro per il mondo permette fatturati da favola, un impero economico che nel calcio e nello sport in generale non conosce eguali: yatch, jet privati, hotel, discoteche, musei, intimo. Tutto porta il marchio di Cristiano Ronaldo, il calciatore più famoso al mondo.

Due case da sogno – Il portoghese, nel corso dell’ultimo anno, avrebbe guadagnato ben 84 milioni di euro. Una cifra da capogiro che lo attesta tra i più ricchi di sempre. E Cristiano Ronaldo non nasconde certo il suo benessere, conquistato a suon di gol, vittorie e record impressionanti. A dimostrazione di quanto viva nella ricchezza ci sono le sue dimore immerse in un lusso sconfinato nel quale vive il giovane calciatore. L’esempio più lampante è la sua grande villa valutata 10 milioni di euro a “La Finca” ossia l’esclusivo quartiere residenziale progettato da Joaquin Torres. Un’abitazione a due piani da 5000 metri quadrati con elicottero privato a Terras de Bouro. Una però evidentemente non bastava a Cr7. C'è anche una seconda abitazione nei pressi di Lisbona firmata CR7 con salotto con tv gigante e sala relax compresa, arredata con grande attenzione e con un giardino dove c’è un campo da calcio e due piscine. Una casa costata più di 7 milioni di dollari.

Orologi, auto, yatch, jet – Cristiano Ronaldo investe i propri soldi in tutto ciò gli possa rendere ancor più piacevole e facile la vita. E' un appassionato di orologi, ne possiede più di 50 elementi di altissima qualità. Anche le macchine sono una delle sue passioni: 15 macchine super esclusive riempiono il suo garage tra cui Bugatti, Lamborghini, Koenigsegg, Ferrari. E quando va in vacanza non si fa mancare nulla: Cristiano Ronaldo paga 90.000 euro a settimana per il noleggio del suo yatch Asciari, di 36 metri. Non poteva mancare un jet privato. L’attaccante del Real Madrid ha comprato un Gulfstream G200 dotato di ogni comfort, un jet capace di ospitare da otto a dieci passeggeri. L’aereo di CR7 è dotato delle tecnologie più avanzate e può arrivare a una velocità di 900 km/h.

Discoteche e alberghi – Poi ci sono i classici investimenti. Fra le tante proprietà di CR7, c’è anche la discoteca a Vilamoura in Portogallo, "SEVEN". Di altissimo livello, è spesso casa di vip di ogni ambito. Insieme alla Discoteca c'è anche un albergo di lusso, con 48 stanze dotate di ogni comfort. A finanziarlo è stato Cristiano Ronaldo, nella sua Funchal, città natale del centravanti sull’isola di Madeira. Si chiama "Pestana CR7" e si affaccia su Praça do Mar, dove si trovano anche il Museo e la statua dedicata al Pallone d’Oro. La struttura è la prima di una serie che si espanderà presto visto che i prossimi hotel apriranno a Lisbona, Madrid e New York.