Diego Costa alla Juventus? Non si farà. Questo è quello che riporta il The Sun sul possibile passaggio dell'attaccante alla squadra bianconera, che sarebbe alla ricerca di un attaccante che possa concedere qualche minuto di riposo a Gonzalo Higuain. Con il nuovo modulo che Massimiliano Allegri ha ideato per la sua squadra il Pipita ha giocato spesso tutti i 90 minuti e inizia a dare qualche segnale di stanchezza. In vista della prossima stagione, secondo il quotidiano londinese, la dirigenza bianconera avrebbe contattato Diego Costa del Chelsea ma l'attaccante spagnolo avrebbe declinato l'offerta. Il tabloid inglese afferma che Antonio Conte sarebbe ben lieto di separarsi dal suo attaccante: dopo i problemi creati all'interno del gruppo Blues a gennaio, Costa in questa seconda fase di stagione ha faticato molto a trovare la via del goal.

L'ex commissario tecnico della Nazionale italiana avrebbe già selezionato e messo sotto osservazione dei sostituti che ne prenderanno il posto già dalla prossima stagione ma prima bisogna cedere Diego Costa e non sarà una situazione così semplice: lo spagnolo vuole solamente una squadra, la sua ex squadra, l'Atletico Madrid. Le sirene cinesi non sono da escludere del tutto dopo gli ammiccamenti dello scorso mercato invernale ma la Super Premier League non sembra l'unica ipotesi possibile per il brasiliano naturalizzato spagnolo.

Le mosse della Juve.

Lavorare per trovare un vice Higuain non è semplice, soprattutto perché è difficile che un attaccante sulla cresta dell'onda vada a Torino per fare la riserva del Pipita ma la società bianconera vuole lavorare per avere una rosa completa in tutti i reparti. Se la richiesta dell'Everton per Lukaku, superiore ai 100 milioni di euro, è da scartare a priori; c'è grande interesse intorno ad Alexandre Lacazette, ma la concorrenza per l'attaccante del Lione è spietata.