Gioie e dolori per Cristiano Ronaldo. All'alba di una nuova grande stagione, che il portoghese vivrà certamente da protagonista, il fenomeno di Madeira ha lasciato il segno (nel bene e nel male) anche nella prima finale di Supercoppa spagnola contro il Barcellona. Dalla trasferta in terra catalana, CR7 è infatti tornato con un gol stupendo e una clamorosa espulsione, che lo terrà fuori nel match di ritorno al "Bernabeu". Per il Pallone d'Oro in carica, sotto accusa per presunta evasione fiscale, è però un momento tutto sommato sereno grazie alla presenza di Eva e Mateo: i due gemellini nati qualche settimana fa negli States da madre surrogata. Una doppia paternità, che l'attaccante del Real Madrid ha festeggiato anche attraverso i suoi canali social. Proprio su Instagram, infatti, CR7 ha recentemente pubblicato un'istantanea che lo ritrae con la piccola Eva in braccio.

La gioia per la gravidanza di Georgina.

Sorridente e intento a stringere a sé la piccola Eva, appoggiata sul suo petto, Cristiano Ronaldo ha messo in piazza tutta la sua gioia attraverso foto e didascalia. "Mi sento benedetto", ha scritto il campione lusitano a pochi mesi dalla nascita di un altro figlio (forse due, raccontano i giornali di gossip) che il calciatore avrà dalla sua attuale compagna: Georgina Rodriguez. "Sono molto felice per questa gravidanza"ha rivelato il futuro papà nel corso di un’intervista rilasciata in Spagna. A far da contraltare a questi attimi di serenità di CR7, è arrivata la notizia della possibile maxi squalifica. Dopo l'espulsione rimediata a Barcellona, che ha fatto il giro del mondo specialmente per la spinta all'arbitro De Burgos Bengoetxea, il numero 7 di Zidane rischia addirittura uno stop che può andare dalle quattro alle 12 giornate.