C'è grande entusiamo intorno al Milan dopo l'ennesimo acquisto di questa sessione estiva di mercato: senza dimenticare il rinnovo di Gigio Donnarumma  e dopo gli arrivi di Mateo Musacchio, Andrea Conti, Franck Kessié, Ricardo Rodriguez, Fabio Borini, André Silva e Hakana Calhanoglu; sono arrivati anche Leonardo Bonucci dalla Juventus e Lucas Biglia per mettere altri due tasselli importanti nel nuovo corso della società rossonera. Un mercato che sta consegnando a Vincenzo Montella una vera corazzata che potrà insidiare le big della Serie A per lo scudetto.

Il nuovo corso di Li Yonghong ha mostrato gli artigli fin da subito e la somma di 187 milioni di euro raggiunta con gli arrivi di Biglia e Bonucci potrebbe fare registrare la sesta campagna acquisti più ricca di sempre nella storia del calcio. Dopo il mercato, però, si passa al campo e adesso bisogna capire come l'ex Aeroplanino ha intenzione di inquadrare la squadra in vista della prossima stagione. Se dovesse basarsi su un 4-3-3 classico Montella potrebbe portate in campo fin da subito tutti i suoi acquisti: difesa rinnovata per 3/4 con Conti, Bonucci e Rodriguez; centrocampo totalmente nuovo che riesce a mixare i muscoli di Kessié con la qualità di Calhanoglu e la "testa" di Biglia. Il turco potrebbe portarsi anche alle spalle della punta e comporre una sorta di 4-2-3-1 con Suso e Bonaventur alle sue spalle e André Silva unica punta.

Un altro modulo tanto caro a Montella, che ha utilizzato spesso soprattutto a Firenze, è il 3-5-2: il tecnico napoletano potrebbe optare, in alcune gare, per una squadra un po' più accorta ma con grande propensione offensiva con due punte di ruolo, un trequartista e due esterni a tutta fascia come Conti e Ricardo Rodriguez.

Tutto questo senza considerare le voci che circolano intorno al probabile arrivo di un centravanti: Pierre- Emerick Aubameyang, Andrea Belotti e Nikola Kalinic sembrano essere nomi caldissimo nell'agenda di Fassone e Mirabelli, che potrebbero regalarci qualche altra sorpresa prima della chiusura del mercato.