Claudio Ranieri da un paio di mesi è a spasso dopo l’incredibile esonerato ricevuto dal Leicester. L’impresa colossale e fantastica compiuta lo scorso anno con le ‘Foxes’ però se la ricordano tutti e da settimane stanno giungendo copiose tante proposte di lavoro da ogni parte del mondo per l’allenatore romano, che non vede l’ora di rimettersi in pista e che sopratutto sta aspettando la chiamata giusta. Tra le tante squadre che hanno pensato a Sir Claudio c’è anche il Nizza, la squadra di SuperMario Balotelli, che la prossima estate disputerà i preliminari di Champions League e potrebbe aver bisogno di un allenatore molto bravo e molto esperto.

A Nizza sono più che soddisfatti del lavoro dello svizzero Lucien Favre, che però avrebbe ricevuto una proposta molto interessante da parte del Borussia Dortmund. Tuchel ha ottenuto buoni risultati, ma non riuscirà ad avere un ciclo lungo come quello di Klopp e a fine stagione probabilmente andrà via. Favre è un tecnico esperto, e per nove stagioni ha allenato in Bundesliga. E anche per questo forse piace parecchio al Borussia.

I rossoneri, che stanno anche cercando di trattenere Balotelli (SuperMario ha il contratto in scadenza il 30 giugno), si guardano attorno e lo fanno anche con una certa rapidità. Perché le squadre francesi disputano ben due turni preliminari in Champions, e iniziano il proprio percorso a fine luglio. Dunque bisogna programmare tutto con velocità. Ranieri sarebbe già stato contattato da Pierre Rivere e Julien Fournier e secondo ‘France Football’ ancora non avrebbe dato una risposta. L’allenatore sessantacinquenne avrebbe ricevuto anche delle proposte da parte del Lione, del West Ham e della squadra turca dell’Antalyaspor. Dovesse accettare la proposta del Nizza Ranieri tornerebbe ad allenare in Francia. Sir Claudio ha infatti guidato il Monaco tra il 2012 e il 2014.