In Europa sono pochi i centrocampisti che riescono ad avere medie realizzative migliori di Dele Alli. Il ventenne centrocampista del Tottenham naturalmente grazie a grandi prestazioni e a questi gol è diventato un grande uomo mercato. Il Real Madrid pare abbia già messo gli occhi su di lui, sembra addirittura che proprio Zidane lo abbia messo in cima alla lista dei suoi desideri. Ma i blancos rischiano di avere un’enorme concorrenza. Perché secondo il ‘Sunday Express’ il Manchester City la prossima estate con grande forza andrà sul mercato e cercherà di accontentare Guardiola con un budget da 235 milioni di euro. E poco meno della metà di questa cifra potrebbe essere spesa proprio per Alli. Il tabloid infatti sostiene che il City sarebbe pronto a mettere sul tavolo circa 105 milioni di euro per il nazionale inglese, che potrebbe diventare così il calciatore più costoso di sempre e potrebbe battere dopo appena un anno il primato di Pogba, pagato a peso d’oro dallo United la scorsa estate.

Dele Alli è stata una grande scoperta di Pochettino, che lo ha lanciato nella passata stagione e in cui Alli d’incanto è passato dalla terza serie alla lotta per la Premier League. Quest’anno il ragazzo, che ha da poco rinnovato fino al 2021, si sta ripetendo. 13 gol in 32 presenze tra campionato e coppe. Numeri impressionanti a cui andrebbero aggiunte le giocate che permettono a Kane di essere un grande bomber.

Dovesse davvero passare al Manchester City per 105 milioni Alli dunque diventerebbe il calciatore più costoso di tutti tempi e confermerebbe la bontà del lavoro del Tottenham, che è bravissimo a pescare e allevare calciatori che poi vende a peso d’oro. É stato così per Modric e soprattutto per Bale, che nell’estate del 2013 passò al Real Madrid per 100 milioni di euro, e all’epoca divenne il più esoso di sempre.