L'impatto è stato tremendo. A vedere le foto e il video del calcio in faccia di Mané a Ederson viene la pelle d'oca. E' successo durante Manchester City-Liverpool, il match clou della 4a giornata della Premier League 2017-2018. Perché le due squadre hanno iniziato benissimo il campionato e perché lo spettacolo tra Guardiola e Klopp è sempre assicurato. Ma questa sfida verrà ricordata per l’intervento killer del calciatore dei Reds che, nel tentativo di anticipare il portiere avversario, gli ha rifilato un pestone da vero karateka.

Il colpo è stato violento. Il numero uno dei Citizens è crollato sul terreno di gioco. Mané lo ha letteralmente mandato al tappeto: immediatamente soccorso dallo staff medico, Ederson è stato costretto ad abbandonare il campo in barella. Mentre il senegalese è stato espulso dall’arbitro.

Il fallo di Mané su Ederson.

Con il City in vantaggio di un gol, timbro del solito Aguero, il Liverpool cerca con forza il gol del pareggio ed è da una di queste azioni che scaturisce il brutto episodio. Mané viene lanciato in profondità, la linea difensiva di Guardiola non è perfetta: il giocatore è in posizione regolare e s’invola verso l’area del Manchester, quando capisce che non può più raggiungere il pallone alza oltremodo la gamba e colpisce in pieno il portiere Ederson, centrato prima alla guancia e poi al petto.

Il brasiliano crolla sul campo. Mané viene espulso, e per lui ci saranno almeno tre giornate di squalifica per quel fallo da considerare condotta violenta, nonostante nelle intenzioni del calciatore non ci fosse procurare danni a un avversario. Klopp protesta in modo veemente, mentre Ederson resta in campo, curato dai medici Citizens, per altri otto minuti, prima di lasciare il rettangolo verde e il posto tra i pali a Bravo.

Ederson sta bene: se l'è cavata con qualche punto di sutura. Per fortuna, a parte qualche punto di sutura e un grande spavento quell'impatto non ha avuto conseguenze gravi per il calciatore, apparso qualche ora dopo sorridente in un tweet circolato in Rete tra i tifosi del Manchester City.

Lezione di Guardiola a Klopp, 5-0 del City.

Al di là del rosso a Mané, il Liverpool è stato umiliato dal Manchester City, che cala la cinquina e per ora supera il Manchester United. De Bruyne nel primo tempo inventa e delizia. Due assist del belga portano al gol Aguero e Gabriel Jesus. Il giovane attaccante brasiliano realizza anche il gol del 3-0. Poi nel finale diventa protagonista Sané, autore di una doppietta. Il gol che ha fissato il punteggio sul 5-0 è il più bello di tutti. Klopp rimandato pesantemente, Guardiola vede la sua squadra girare già a mille.