Una Champions League che inizia con il piede sbagliato per i tifosi del Nizza e del Napoli. La partita che varrà l'accesso alla fase a gironi penalizzerà i tifosi delle due squadre. Sicuramente i sostenitori dei francesi, molto probabilmente anche i supporter azzurri. Infatti, la partita del San Paolo verrà vietata a chi è residente in Francia e vorrà acquistare un biglietto per il match. I motivi? La sicurezza nei dintorni e dentro all'impianto. Una notizia che oramai ha l'ufficialità ed è stata diramata sia dalle autorità italiane sia dallo stesso club della Costa Azzurra.

Trasferte proibite.

Il divieto è ufficiale ma potrebbe essere formalizzato già domani dal Prefetto di Napoli, Carmela Pagano. Intanto, però, il Nizza sul proprio sito ufficiale ha già anticipato ai propri tifosi quello che è stato l'orientamento delle autorità italiane che vogliono evitare qualsiasi problema. Non si potrà sostenere la trasferta da parte dei tifosi francesi in occasione del match di andata dei playoff di Champions League Napoli-Nizza in programma mercoledi' 16 agosto. Un San Paolo proibito, per evitare contatti e incidenti tra le due fazioni.

Il comunicato del Nizza.

"Le autorita' italiane – si legge sul sito della squadra nizzarda – hanno informato oggi il Nizza che la vendita dei biglietti per la partita di Napoli e' stata vietata a tutti i residenti in Francia per motivi di sicurezza. I tifosi del Nizza quindi purtroppo non potranno sostenere la loro squadra al San Paolo nella gara di andata della Champions League. Per quanto concerne il ritorno a Nizza – si conclude la nota del club transalpino – le autorita' francesi valuteranno nelle prossime ore la possibilità di vietare la trasferta ai tifosi napoletani".

Una sfida che vale una stagione.

La sfida è molto sentita tra le due tifoserie che nei rispettivi match interni hanno già quasi mando in sold-out i rispettivi impianti. Il Napoli gioca il tutto per tutto contro i francesi per accedere alla fase a gironi che significherebbe un lasciapassare importante per una stagione che dovrà essere da protagonisti sia in Italia che in Europa. Stesso discorso per  il Nizza che pone moltissima fiducia nell'accesso alla Champions, anche per monetizzare.

Balotelli e Sneijder saltano il Napoli.

Se il Napoli aspetta proprio l'approdo alla fase a  gironi per mettere a segno il colpo di fine mercato (si parla di Chiesa della Fiorentina per 40 milioni di euro) il Nizza ha già dato fondo al proprio calciomercato prelevando dal Galatasaray Wesley Sneijder, l'olandese che andrà a inserirsi in squadra con Balotelli con cui giocò già nel 2010 nell'Inter del Triplete. Però, per fortuna del Napoli, per il match d'andata nessuno dei due dovrebbe essere disponibile.