Dopo la sessione più “pazza” della storia del calcio parte la nuova Champions League. La competizione per club più prestigiosa d’Europa si presenta con il suo “vestito” migliore, cioè con quasi tutti i calciatori più “preziosi” del mondo presenti. Dei primi 50 giocatori con la valutazione di mercato più alta sono assenti solo in cinque: Sanchez, Ozil e Lacazette dell’Arsenal, Bonucci del Milan e Icardi dell’Inter. Saranno tutti in campo invece i 10 giocatori con il valore economico più alto nel panorama calcistico internazionale (secondo le valutazioni fatte dal portale Transfermarkt.com). Ecco chi sono i “magnifici 10” di tutta la manifestazione.

La solita preziosissima Pulce.

In vetta c’è ancora Lionel Messi che, per l’ennesimo anno consecutivo, si presenta ai nastri di partenza della Champions League come il calciatore con il valore di mercato più alto tra tutti coloro che prendono parte alla competizione, ma non solo. Il talento argentino del Barcellona, infatti, valutato 120 milioni di euro, è anche, secondo Transfermarkt, il calciatore più “prezioso” del mondo.

Neymar raggiunge Ronaldo.

Al secondo posto ex aequo l’eterno rivale della Pulce, Cristiano Ronaldo, e l’ex compagno di squadra Neymar. Sia il portoghese del Real Madrid che il brasiliano appena arrivato al Psg vengono valutati 100 milioni di euro (ovviamente, come è evidente, la valutazione di mercato non coincide con il reale prezzo pagato per il cartellino del calciatore ma cerca di quantificare economicamente il valore attuale del giocatore in questione). Nonostante CR7 negli ultimi 2 anni abbia avuto un rendimento migliore in termini di vittorie rispetto al numero 10 blaugrana il suo valore è rimasto comunque inferiore a quello dell’argentino e addirittura raggiunto dal 25enne Neymar, assoluto protagonista dell’ultima sessione di mercato.

Il podio dei calciatori più preziosi del mondo (fonte Transfermarket.com)in foto: Il podio dei calciatori più preziosi del mondo (fonte Transfermarket.com)

Luis Suarez: il centravanti più caro del mondo.

Per trovare il primo dei “non – centenari” bisogna tornare al Camp Nou. Infatti, secondo il portale specializzato nel settore il quarto giocatore al mondo (e quindi anche il quarto tra coloro che prenderanno parte alla Champions League che sta per prendere il via) è l’altro attaccante blaugrana, Luis Suarez. Il centravanti uruguayano è valutato, difatti, 90 milioni di euro risultando altresì il vero numero 9 più caro del mondo.

Calciatori più preziosi del mondo (fonte Transfermarket.com)in foto: Calciatori più preziosi del mondo (fonte Transfermarket.com)

Lewa, “re” della Bundeliga, vale quanto Bale e Griezmann.

Al quinto posto troviamo invece appaiati tre grandissimi campioni, due dei quali, Antoine Griezmann e Gareth Bale, giocano nello stesso campionato, la Liga, di Messi, Ronaldo e Suarez, mentre l’ultimo di questo terzetto, Robert Lewandowski, gioca in Bundesliga, campionato di cui è quindi il calciatore più prezioso. Secondo Transfermarkt l’attuale valore di mercato del francese dell’Atletico Madrid, del gallese del Real Madrid e del polacco del Bayern Monaco è di 80 milioni di euro.

Calciatori più preziosi del mondo (fonte Transfermarket.com)in foto: Calciatori più preziosi del mondo (fonte Transfermarket.com)

Pogba e Hazard: l’oro della Premier. Higuain è ancora il top della Serie A.

A chiudere la top ten c’è poi un terzetto niente male che vengono valutati allo stesso modo, vale a dire 75 milioni di euro. Di questo trio fanno parte i due giocatori più cari della Premier League, Paul Pogba del Manchester United (che anche il centrocampista più “prezioso” del mondo) ed Eden Hazard, e quello più “prezioso” della Serie A, Gonzalo Higuain della Juventus.