Un'entusiasmante corsa a 3 con continui sorpassi. Morata, Belotti e Aubameyang, uno di loro sarà il bomber del nuovo Milan, il colpo di mercato che dovrebbe chiudere (o forse no), la trionfale sessione di calciomercato del Milan. A sorpresa nelle ultimissime ore a mettere la freccia è stato lo spagnolo, che a quanto pare non è mai stato così vicino al ritorno in Italia, per vestire la maglia del club rossonero.

Morata nelle ultime notizie di calciomercato del Milan, la super offerta.

Secondo le indiscrezioni riportate dai colleghi di Gazzetta.it, i rappresentanti del giocatore spagnolo hanno risposto "no, grazie" alla proposta del Chelsea, il club che come i rossoneri è alla disperata caccia di un attaccante di caratura internazionale. Morata sarebbe invece pronto al sì alla società del capoluogo lombardo, che avrebbe messo sul piatto un super ingaggio da 10 milioni di euro netti all'anno, che ne farebbe il giocatore più pagato in Serie (Bonucci potrebbe arrivare anche a 10, ma considerando i 2.5 milioni di bonus). Addirittura Fassone e Mirabelli, potrebbero addirittura incrementare l'offerta nelle prossime ore con altri due milioni, mentre per il Real è pronta una maxi offerta di 70 milioni di euro. Se l'affare andasse in porto il mercato in entrata del Milan sfiorerebbe uscite per 300 milioni

Bonucci sponsor nell'affare di calciomercato Morata-Milan.

Morata sembrava avere meno possibilità di arrivare a Milano rispetto a Belotti e Aubameyang e invece a sorpresa la punta del Real ha sorpassato tutti. Potrebbe rivelarsi decisiva l' "intercessione" di Bonucci, che dopo il clamoroso trasferimento in rossonero, avrebbe chiamato il suo ex compagno in bianconero per iniziare un nuovo ciclo di successi con la squadra di Montella. E pensare che dopo la finale di Champions, lo stesso Alvaro aveva chiuso al Milan, ricordando i suoi trascorsi alla Juventus.

Dai soldi di Morata, l'assalto di mercato del Real a Mbappé.

E l'eventuale fumata bianca, che sembra ora davvero concreta nell'affare Morata, potrebbe permettere al Real di incassare un tesoretto importante di calciomercato. 70 milioni che potrebbero essere inseriti nell'offerta complessiva di circa 150 milioni, per il gioiello del Monaco Mbappé. Una trattativa che sembrava essersi arenata, con le merengues dunque che dimostrerebbero invece di aver solamente aspettato il momento giusto per piazzare il solito super colpo dell'estate, riscrivendo ancora una volta le regole del calciomercato

Calciomercato in uscita per il Milan: Lapadula e Bacca.

Dopo gli acquisti di Silva, Borini, Calhanoglu (che potrebbe essere impiegato come centrocampista offensivo) e quello probabile di Morata, è tempo di cessioni per il Milan. I principali indiziati all'addio sono Bacca e Lapadula. Per il primo in casa rossonera attendono il rilancio del Marsiglia, con la speranza di incassare 20 milioni dal colombiano che vorrebbe dal canto suo giocarsi le sue chance nella nuova squadra di Montella. Diverso il caso di Lapadula, con Genoa e Milan che avrebbero trovato l'accordo sulla base di 13 milioni di euro. Tutto dipenderà però dall'esito delle visite mediche che secondo "La Gazzetta dello Sport", avrebbero fatto registrare dei problemi.