Inizialmente sembrava puro fantamercato, ma con il passare delle ore le prime indiscrezioni hanno acquisito concretezza fino a diventare realtà. Leonardo Bonucci lascerà la Juventus per diventare a breve un nuovo giocatore del Milan. C'è l'accordo tra le parti e soprattutto con il nazionale azzurro che dopo aver salutato i compagni stamane a Vinovo si è spostato a Milano, dove è arrivato alle 14, e sosterrà già nelle prossime ore le visite mediche per poi legarsi in maniera ufficiale al club rossonero, protagonista di un calciomercato eccezionale.

Le cifre dell'affare di mercato Bonucci. Super contratto da 10 milioni.

La trattativa, considerando anche il peso specifico del giocatore, è stata letteralmente lampo con le due dirigenze che hanno trattato il tutto con Alessandro Lucci, agente di Bonucci. Restano da definire solo pochi dettagli, ma il tutto dovrebbe andare in porto per una cifra di circa 40 milioni di euro, con contratto da 7,5 milioni di euro netti all'anno, a cui si sommano 2,5 di bonus come evidenziato da Gazzetta.it. Nell'operazione non sono incluse dunque contropartite, né tanto meno la stessa è legata ad altri affari come quelli palesati inizialmente per De Sciglio o Romagnoli che potranno essere oggetto di trattative ma non dipendenti da quelle di Bonucci.

in foto: L'annuncio social della Trattoria Fratelli Bravo ("In bocca al Diavolo)

Bonucci al Milan, la conferma su Instagram.

Un'ulteriore conferma della positiva conclusione dell'affare è arrivata dai social network e in particolare da Instagram. Nei giorni scorsi il giocatore aveva postato una foto in cui annunciava il ritorno agli allenamenti, senza però alcun riferimento alla Juve. L'annuncio del suo imminente passaggio al Milan è arrivato dal profilo della  Trattoria Fratelli Bravo, amici fraterni di Leonardo Bonucci. Questi ultimi già in passato avevano postato foto di addio come nel caso di Morata, e anche in questa occasione hanno pubblicato una foto in compagnia di un sorridere Bonucci con la didascalia  "In bocca al diavolo". E sul profilo personale l'ex difensore del Bari ha rimosso la dicitura "giocatore della Juve"

A post shared by Diego Bravo (@trattoriafratellibravo) on

Bonucci capitano del nuovo Milan.

Secondo quanto rivelato da Tuttosport, sarà un arrivo in grande stile quello di Bonucci al Milan. Vincenzo Montella sembra intenzionato a concedergli la fascia di capitano. Un modo per dare un segnale dunque a tutto lo spogliatoio con Bonnie che con la sua tempra e la sua grinta dovrà spronare un gruppo rivoluzionato dal mercato e che a questo punto si propone come la prima alternativa a Napoli e Roma per lo scudetto.

I possibili motivi dell'addio di Bonucci alla Juventus.

Dopo 7 stagioni ricche di soddisfazioni e di successi (6 scudetti, 3 Supercoppe e 3 Coppe Italia) si chiude il super ciclo di Leonardo Bonucci con la Juventus. Un addio doloroso per i tifosi che hanno amato un calciatore, protagonista di una crescita esponenziale e capace con Barzagli e Chiellini di formare un vero e proprio muro con Gigi Buffon. Troppo forti probabilmente i contrasti dell'ultima stagione, con il diverbio con Allegri e gli insulti reciproci che hanno portato alla tribuna in Champions contro il Porto. Una Champions sfumata per la seconda volta all'ultimo atto, con le voci relative ai presunti battibecchi negli spogliatoi con Dybala che non hanno aiutato ricucire lo strappo.

La scelta di vita di Bonucci e i no a City e Chelsea.

Dopo i no a City e Chelsea (nonostante la proposta del suo ex condottiero Antonio Conte), ecco dunque la proposta del Milan, accattivante. L'opportunità di ripartire da un progetto prestigioso, e diventare un nuovo perno per una squadra che punta a tornare grande in Italia e in Europa garantendogli la possibilità di rimanere in patria, non allontanandosi molto dai suoi affetti senza rivoluzionare la vita della sua famiglia. Una famiglia che secondo le ultime indiscrezioni sta cercando casa a Milano