Le ultime notizie di calciomercato riguardano il continuo interesse dell'Inter per un esterno sinistro: i nerazzurri cercano un calciatore duttile che possa inserirsi rapidamente negli schemi di Pioli, ma intanto la dirigenza meneghina sta già cercando un calciatore di ruolo per la prossima estate. E la scelta sembra caduta su Ricardo Iván Rodríguez Araya, meglio noto come Ricardo Rodríguez, esterno svizzero di evidenti origini cilene, attualmente in forza al Wolfsburg.

La squadra tedesca sta attraversando un momentaccio: tra crisi di risultati e fuga dei grandi giocatori, il Wolfsburg deve fare i conti con la piena emergenza. E Ricardo Rodríguez potrebbe essere solo l'ultima di una lunga serie di defezioni. Al momento, il terzino è richiestissimo dall'Olympique di Marsiglia, ma il calciatore ha fatto già sapere di non gradire la Ligue 1 come destinazione: chiaro segnale che l'interesse dell'Inter è prioritario. Il Paris Saint-Germain è però alla finestra, e potrebbe strappare il sì del calciatore con una maxi-offerta di ingaggio.

Intanto, l'Inter lavora dietro le quinte: il Wolfsburg vuole venti milioni di euro per il cartellino, i nerazzurri sperano di "congelare" la trattativa per poi sbloccarla in estate. E nel frattempo, segue altre piste per l'immediato. I nomi caldi sono quelli di Darmian e Criscito, ma il primo non si muove se non in maniera definitiva (l'Inter lo vorrebbe invece in prestito), il secondo costa caro perché lo Zenit di San Pietroburgo non è club da svendere i propri calciatori. Ecco perché la pista Ricardo Rodríguez resta più calda che mai: se non a gennaio, per l'estate il calciatore è un obiettivo più che realizzabile. A patto però di trovare subito un accordo con il Wolfsburg: prima cioè che la "longa mano" del Paris Saint-Germain lo strappi via dai sogni di mercato nerazzurri.