Alzi la mano chi non è stato curioso, almeno una volta, di assistere ad una singola partita del calcio femminile. Siamo certi che quasi tutti abbiamo avuto lo stesso desidero di vedere e ammirare l’universo femminile sfidarsi a colpi di gol e contrasti.

Per alcune di queste 5 sexy calciatrici d’Europa prese in esame, alcune, oltre alla carriera sul rettangolo verde, sono anche molto note al pubblico televisivo e delle passerelle, grazie alla loro incredibile bellezza che le ha fatte salire sul podio delle calciatrici più sexy del continente. Le loro pagine social sono letteralmente prese d’assalto. Scopriamo insieme chi sono.

Una stella per il Manchester City.

La stagione del City di Guardiola che sta volgendo al termine, non sembra essere così esaltante come si aspettavano che potesse essere in Inghilterra. De Bruyne e compagni infatti, hanno potuto solo osservare l’incredibile cammino intrapreso dal Chelsea di Conte che ormai è prossimo alla vittoria finale del campionato. Ma a consolare la dirigenza dei Citizens, ci pensa la bellissima Toni Duggan. Questa giovane calciatrice pare abbia una classe, un senso del gol e una passione per questo sport che fa di lei una delle più promettenti del mondo. Una carriera cominciata addirittura come ballerina, fino a diventare poi una calciatrice. Attaccante inglese classe 1991, la Duggan del Manchester City, in passato è stata protagonista anche con la maglia dell'Everton con la quale ha vinto il premio come giovane giocatrice dell'anno nel 2009. Una delle calciatrici europee più belle in assoluto.

toniiiok

Dalla Svezia sulle orme di Ibra.

Kosovare Asllani, questo il suo nome, è una splendida calciatrice svedese, attaccante del Manchester City e della Nazionale svedese. Soprannominata Kosse per le sue qualità di gioco e la famiglia di origine kosovara, è stata spesso accostata al connazionale Zlatan Ibrahimovic. Asllani però, oltre ad essere un talento del calcio femminile, è anche nota al pubblico televisivo per essere stata protagonista del documentario in tre puntate “Den andra sporten” (L'altro sport) trasmesso nel 2013 da Sverige Television e che trattava tematiche relative al calcio femminile svedese. Nata nel 1989 a Kristianstad, nella provincia svedese di Scania, da genitori jugoslavi di etnia kosovaro-albanese, èp stata appassionata di sport fin dalla gioventù. Cominciò a giocare a hockey su ghiaccio e a calcio, mettendosi tuttavia in evidenza in quest'ultima disciplina. Uno dei suoi segni particolari è un tatuaggio, raffigurante l'aquila bicefala albanese, sulla sua caviglia.

In Scozia come leader della Nazionale.

Senza girarci troppo intorno, Suzanne Grant, è la calciatrice più sexy dell'intera Scozia, nonché una delle più belle dell'intero panorama mondiale di calcio femminile. L’ex attaccante di Celtic e Arsenal, conta più di 100 presenze con la nazionale scozzese e ha rappresentato la squadra della Gran Bretagna alle Olimpiadi 2012. Superati i 30 anni d’età, oggi Suzanne gioca nel Motherwall. Per quanto riguarda la sua vita privata, Suzanne è fidanzata con il calciatore ex Dundee United e Hamilton Academical, David Winters. A novembre Suzanne ha dato anche alla luce il piccolo Oscar. Suzanne ha una sorella gemella Shelley che in precedenza ha giocato per il Glasgow City e la Scozia. Shelley è sposata con il calciatore del Cardiff City, Don Cowie.

grantok

La sexy campionessa olandese.

La tradizione che vede l’Olanda come uno dei Paesi che può contare su un numero elevatissimo di donne bellissime, la si può riscontrare anche guardando alcune delle protagoniste del calcio femminile orange. La Nazionale dei Paesi Bassi infatti, oltre a potersi avvalere di un discreto numero di calciatrici giovani e capaci di giocare a calcio in modo sopraffino, sono anche leader in Europa per quanto riguarda la bellezza estetica. Uno di queste è Anouk Hoogendijk, nata a Woerden, il 6 maggio del 1985, è un centrocampista dell'Ajax Vrouwen e della Nazionale olandese. Anouk Hoogendijk, oltre alle ottime prestazioni in campo in cui si distingue spesso per impegno e costanza, ha acquisito notorietà mediatica a 12 anni, come partecipante al programma televisivo Geef Nooit Op (Non arrendersi mai). Il suo profilo Instagram è seguitissimo anche grazie alla popolarità raggiunta dalla sexy calciatrice in campo, ma anche per i suoi scatti hot.

olandeseok

Vive le France!

Lei viene da uno dei Paesi più romantici di sempre, la Francia, ed è considerata una delle più belle protagoniste del “calcio in rosa”. Il suo nome è Laure Boulleau, nata nel 1986 e gioca da terzino nel Paris Saint Germain e nella nazionale francese. Uno dei pilastri dei “galletti”, Laure, brava in fase difensiva e di spinta, si distingue in campo soprattutto per la sua incredibile bellezza. E’ una delle personalità più rappresentative del mondo del calcio femminile, sebbene sia salita alla ribalta soprattutto per il suo aspetto. Le sue foto spopolano sul web e stanno avendo un successo incredibile tale da far impazzire il pubblico calcistico di tutta l’Europa.

Laureok