Quello che fino a poche ore fa sembrava incredibile, ora sta per diventare realtà. Leonardo Bonucci sarà un nuovo giocatore del Milan. Una situazione che ha colto a dir poco di sorpresa i tifosi bianconeri che non avrebbero mai pensato di perdere uno dei perni della propria squadra, e soprattutto di vederlo in futuro con la maglia dei rivali rossoneri addosso.

Del Piero: "Bonucci al Milan? Pensavo fosse uno scherzo"

E alla fine invece questa prospettiva si concretizzerà, con buona pace del popolo bianconero che ha sommerso il web e i social di commenti e opinioni. A fotografare la situazione nel migliore dei modi ci sono le parole di Alessandro Del Piero, ex compagno di Bonucci che ai microfoni di Sky ha dichiarato: "Sono sorpreso, sembrava uno scherzo oggi quando è arrivata la notizia. È molto sorprendente, non avrei mai pensato una cosa del genere".

Insulti beceri alla moglie e ai figli di Bonucci.

Già, sorpresi, e in alcuni casi letteralmente senza parole. Ma alle volte è meglio rimanere senza parole piuttosto che scagliarsi contro la scelta del centrale ex Bari, coinvolgendo addirittura la famiglia e in particolare la moglie Martina e i figli. Incredibile, ma vero è accaduto anche questo sui social network, con alcuni pseudotifosi (giusto definirli così a questo punto), che hanno augurato il peggio non solo al calciatore anche ai piccoli Bonucci: parole cariche di rabbia e follie quelle che augurano addirittura al piccolo Matteo di tornare a lottare contro il cancro, dopo la malattia che lo ha colpito proprio ad inizio della scorsa stagione. E poi anche a Lorenzo, reo di essere un tifoso granata, come evidenziato proprio in più di un'occasione dal papà. Anche la compagna del calciatore Martina è stata subissata di insulti soprattutto su Instagram dove i suoi scatti particolari sono stati fatti oggetto di insulti beceri, come se avesse spinto in prima persona per il trasferimento al Milan.

Bonucci come Higuain, da idolo a nemico.

Fortunatamente questi commenti sono stati presi subito d'assalto dalla maggior parte degli utenti che si sono scagliati contro i protagonisti degli insulti sollevando un vero e proprio caos social. Non sono mancati poi i tifosi che hanno puntato il dito contro i bianconeri, facendo riferimento al loro atteggiamento nella scorsa estate quando a loro volta si erano indignati contro i sostenitori azzurri che avevano pesantemente apostrofato Higuain per il suo passaggio alla Juve. La storia si è ripetuta dunque e anche in questa come in quella occasione si è toccato il fondo.