Né Lazio, né Udinese. Se al Fantacalcio avete Mauro Icardi in attacco e c'è bisogno dei suoi gol per lo sprint di fine stagione allora deponete ogni speranza: l'attaccante dell'Inter si ferma per un problema muscolare e resta inchiodato a quota 24 gol in classifica marcatori. Il capitano nerazzurro – come raccontato dalla nota della società – si è sottoposto nella giornata odierna a risonanza magnetica: esame che ha svolto presso l'istituto Clinico ‘Humanitas' di Rozzano. L'esito degli esami ha evidenziato un risentimento muscolare al retto femorale della coscia sinistra: infortunio non preoccupante ma, considerati i tempi di recupero e un calendario ormai agli sgoccioli, la sua partecipazione può dirsi chiusa in anticipo.

"Le condizioni dell'attaccante argentino saranno valutate giorno dopo giorno" fa sapere lo staff medico ma le possibilità che possa essere in campo nell'ultima apparizione in casa contro l'Udinese sono praticamente impossibili.

Icardi out, non è questa l'unica cattiva notizia che arriva dall'infermeria. Vecchi dovrà rinunciare anche a un altro calciatore: il difensore Cristian Ansaldi si è sottoposto ad un piccolo intervento chirurgico e tornerà a disposizione solo nella prossima stagione – è la notizia evidenziata dalla società sul proprio sito ufficiale -. L'operazione è stata effettuata a Monaco di Baviera: all'ex Genoa è stata praticata una plastica inguinale sinistra. "L'intervento è perfettamente riuscito", ha ribadito l'Inter ma per lui come Icardi l'appuntamento con il campo è per la ripresa della preparazione estiva.