Questa sarà l'ultima stagione dell'Atletico Madrid al Vicente Calderon: il sipario di 50 anni di attività calcistica calerà domenica 21 nella gara contro l'Athletic Bilbao e i colchoneros si trasferiranno al Wanda Metropolitano. Lo stadio storico dell'Atleti venne inaugurato nel 1966 e, ormai, fa parte dell'immaginario del club della capitale spagnola tanto che la società ha deciso che gli abbonati che ne faranno richiesta potranno avere, gratuitamente, il proprio seggiolino. Dopo la semifinale di Champions League contro il Real Madrid molti fan rojiblancos hanno deciso di portarsi a casa i sedioli e, in seguito a questo incidente, il club ha deciso di consentire agli abbonati di poter ritirare il loro posto Calderon a fine stagione. Gli abbonati potranno fare richiesta dal 22 maggio al 30 giugno sul sito dell'Atletico Madrid mentre i restanti seggiolini e ricordi dello stadio saranno venduti alla fine del 2017. Un bel modo per far continuare a vivere un pezzo di storia dell’Atletico nelle case dei suoi tifosi.

Dopo la partita di campionato contro l'Athletic, il Vicente Calderon ospiterà il 28 maggio il "Final de Leyenda", incontro per festeggiare i 50 anni della struttura, i concerti dei Guns N ‘Roses e di Alejandro Sanz e altri eventi come il Monster Jam. Il club madrileno organizzerà diverse giornate per consentire agli abbonati di visitare lo stadio per l'ultima volta e raccogliere i loro effetti al Calderon: la società dell'Atletico ha sempre dichiarato che l'addio al Vicente Calderón deve essere una festa e, per questo motivo, ha sollecitato tutti i tifosi ad avere rispetto dell'arredamento dello stadio in vita dell'ultima partita contro l'Athletic Bilbao. Intanto gli abbonati dell'Atletico Madrid per la prossima stagione sono già 50.000.